Menu

Invito alla partecipazione al progetto “Genitori, bulli e cyberbulli”

L’associazione “Genitori di Serrenti” ha avviato un progetto sui temi del bullismo e cyberbullismo. Attraverso il progetto verrà costituito un gruppo di lavoro di adulti (genitori e rappresentanti di Scuola, Comune e forze sociali) che si incontrerà per approfondire il tema, anche rispetto alla realtà serrentese. Adesioni entro il 20 dicembre 2016.

Ai genitori di Serrenti, agli insegnanti e agli educatori

 L’associazione “Genitori di Serrenti” ha avviato un progetto sui temi del bullismo e cyberbullismo. Attraverso il progetto verrà costituito un gruppo di lavoro di adulti (genitori e rappresentanti di Scuola, Comune e forze sociali) che si incontrerà per approfondire il tema, anche rispetto alla realtà serrentese.

 

 Il percorso prevede queste attività:

 - un incontro iniziale del gruppo di lavoro per conoscere gli elementi principali del bullismo e cyberbullismo;

- la lettura di materiale su bullismo e cyberbullismo;

- (eventuali) incontri tra piccoli gruppi di partecipanti;

- dialogo tra i partecipanti via posta elettronica o gruppo WhatsApp;

- un incontro finale del gruppo di lavoro per l’elaborazione di materiale di informazione rivolto a genitori e adulti di Serrenti.

 Il materiale elaborato verrà successivamente utilizzato per la realizzazione di una o due brochure da distribuire ai genitori di Serrenti, alla Scuola, al Comune e alle forze sociali.

 

 I nomi delle persone interessate a far parte del gruppo di lavoro, con numero di cellulare e indirizzo e-mail, dovranno essere trasmessi ENTRO IL 20 DICEMBRE con una delle seguenti modalità:

- e-mail all’indirizzo genitoridiserrenti@gmail.com;

 - messaggio al numero 340.7552184 (SMS o WhatsApp).

Scheda sintetica del progetto