Menu

RIPRISTINO IDONEITÀ AL CONSUMO UMANO DELL'ACQUA DELLA RETE IDRICA COMUNALE

L'Ordinanza Sindacale n. 39 del 19.12.2014 ha revocato il divieto di utilizzo dell’acqua della rete idrica comunale di Serrenti per il consumo umano. L’acqua è quindi utilizzabile per l'igiene personale, per l'igiene della casa, come bevanda e per la preparazione dei cibi.

 

La nota PEC dell’ASL n. 6 di Sanluri, Dipartimento di prevenzione – Igiene degli Alimenti e della Nutrizione, del 19.12.2014 (registrata al Prot. Gen. del Comune di Serrenti al n. 13597  del 19.12.2014) avente ad oggetto “Acqua di rete del Comune di Serrenti: idoneità al consumo umano”, ha comunicato il rientro a norma dei parametri coliformi (pari a 0) e Enterococchi (pari anch’esso a 0) come rilevato nei campionamenti eseguiti in data 16.12.2014  presso i Punti Prelievo di via Lenin 1 e Piazza San Giacomo in Serrenti, e che “pertanto l’acqua è idonea al consumo umano”.

Il Sindaco ha pertanto emanato l'ordinanza di ripristino dell'idoneità al consumo umano dell'acqua di rete comunale, utilizzabile, quindi, per l'igiene personale, l'igiene della casa, come bevanda e per la preparazione dei cibi.

COMUNICAZIONE ASL

ORDINANZA SINDACALE N. 39 DEL 19.12.2014