Sezioni

MISURE STRAORDINARIE URGENTI di sostegno delle famiglie nell'emergenza da coronavirus

Approvato il II elenco dei beneficiari con Det. n. 60/261 del 26.05.2020

ELENCO BENEFICIARI

Approvato con determinazione n. 60/261 del 26.05.2020, in pubblicazione dal 28.05.2020, il II elenco delle istanze pervenute in ordine di arrivo al protocollo

Approvato con determinazione n. 52/242 del 15.05.2020, in pubblicazione dal 19.05.2020, il I elenco delle istanze pervenute in ordine di arrivo al protocollo.

-

Le istanze pervenute prima del 20 aprile 2020 dovranno essere ripresentate, come da dettagliato  avviso.

Possono fare richiesta i nuclei familiari residenti nel Comune di Serrenti i cui componenti siano almeno in una delle seguenti condizioni:

  • lavoratori dipendenti o autonomi che abbiano subito una sospensione o una riduzione di attività lavorativa per eventi riconducibili all'emergenza epidemiologica da Covid-19 e i cui datori di lavoro non abbiano acceduto alle forme di integrazione salariale o vi siano transitati a seguito del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18;
  • lavoratori titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa iscritti alla gestione separata di categorie economiche la cui attività è stata sospesa o ridotta a seguito dell'emergenza epidemiologica da Covid-19;
  • titolari di partite IVA, ovvero soci di società iscritti alla gestione dell’assicurazione generale obbligatoria (AGO) di categorie economiche la cui attività è stata sospesa o ridotta a seguito dell'emergenza epidemiologica da Covid-19;
  • collaboratori di imprese familiari di categorie economiche la cui attività è stata sospesa o ridotta a seguito dell'emergenza epidemiologica da Covid-19;
  • privi di reddito di lavoro o di impresa alla data del 23 febbraio 2020. b) con reddito inferiore a € 800,00 mensile netti relativamente al periodo 23.2.2020/23.4.2020. 2. Cause di esclusione Non potranno beneficiare dell’Indennità i nuclei familiari composti fino a tre persone nei quali almeno un componente percepisca una pensione o un reddito derivante da lavoro dipendente o da attività lavorativa non sospesa o non ridotta per eventi riconducibili all'emergenza epidemiologica da Covid-19, il cui importo sia uguale o superiore a euro 800,00, alla data di presentazione della domanda.

 Tutti i dettagli sono contenuti nell'Avviso Pubblico.

Avviso pubblico

Modulo domanda (doc - pdf)

L.R. n. 12/2020

FAQ (chiarimenti)

Delibera R.A.S. n. 19/12 del 10.04.2020

Determina di approvazione dell'avviso

Azioni sul documento

ultima modifica 2020-05-28T18:58:50+02:00

Valuta questo sito